top of page

Mastopessi

Chirurgia Estetica Corpo

Nella condizione clinica di ptosi mammaria, che può essere primitiva o secondaria, congenita o acquisita, post gravidica, post dimagrimento o da invecchiamento, si può rendere necessario l’intervento di mastopessi. Esso è un intervento delicato che, per ottenere i migliori risultati, deve essere effettuato da mani esperte.

Tale intervento può richiedere o meno l'impiego di protesi, a seconda delle condizioni di partenza o della necessità e delle richieste della paziente. Può residuare una cicatrice periareolare, o una cicatrice verticale o una cicatrice a "T" inversa o ad “L”.
Pertanto, tale intervento può essere effettuato in molti modi, con differenti modalità tecniche, a seconda delle indicazioni terapeutiche che il caso clinico richiede, da personalizzare sulle indicazioni cliniche del paziente, per cui estremamente variabile.
Soltanto una visita specialistica potrà chiarire ogni dubbio, sulle protesi, sulla tecnica,
sulle cicatrici residue, sui risultati.

Sicuramente deve essere effettuato in clinica, magari in regime di day hospital, ma comunque in una vera sala operatoria, con un vero anestesista dedicato, drenaggi solo se strettamente necessario.

Cosa è incluso nell'intervento?

Visita iniziale, operazione, medicazioni e controlli successivi.

Mastopessi

Durata

1,5 / 2 ore

Anestesia

Generale

Ritorno al quotidiano

5 giorni

Ospedalizzazione

-

Risultati

Temporali

bottom of page